Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere

La primavera si avvicina (finalmente direi!) e anche le vetrine dei negozi cominciano a cambiare: i tessuti iniziano a farsi più leggeri, le stampe più colorate e in generale c’è aria di grandi novità. Come per ogni stagione, anche nei prossimi mesi vedremo alcuni capi e alcune tendenze che detteranno moda più di altri: scopriamo insieme quali.

1) I colori fluo

Se siete particolarmente attente, forse sul mondo social lo avrete già notato: tra le trendsetter spopolano i colori fluo. Che si tratti di un dettaglio singolo oppure di capi per intero non importa, quel che conta è dare un tocco di colore anche agli outfit più basic e monocromatici. Le tonalità preferite sono il rosa shocking, il giallo evidenziatore, l’arancione e il verde acceso; l’ideale è accostare questi colori a toni più neutri, per un perfetto mix che faccia da preludio all’estate.

Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere

2) Pantaloni chino

Dal richiamo militare (non a caso in origine nacquero in relazione a questo ambito), i pantaloni chino sono un must della prossima primavera. Grandi catene low-cost come Bershka o Pull&Bear hanno iniziato a proporli già nei mesi scorsi in una versione più invernale, ma sarà in primavera che questi comodissimi capi diventeranno davvero i protagonisti. Modello da prediligere è quello con i tasconi a metà gamba e stretto sulla caviglia, dal tessuto non troppo pesante per affrontare al meglio le calde giornate primaverili.

Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere

3) Stivaletti cowboy

Con gli stivali cowboy non possono esserci mezze misure: o si amano o si odiano. Quel che è certo è che saranno tra i tipi di calzature più gettonate nei prossimi mesi, complici la loro comodità e la loro versatilità. Oltre ad avere pochissimi centimetri di tacco, il modello cowboy può essere infatti abbinato con facilità sia ad un look più casual (skinny jeans e camicia monocolore) che ad uno stile più ricercato (da provare con un completo gonna + blazer).

Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere  Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere

4) Blazer con maniche a tre quarti

Il blazer è uno di quei capi “salva-armadio” che si adatta agli outfit e alle occasioni più disparate, e che come tale non dovrebbe mai mancare nel guardaroba. Capita però che con le temperature che si alzano il classico modello con maniche lunghe diventi troppo pesante, motivo per cui tra i pezzi forti delle nuove collezioni troviamo blazer con maniche a tre quarti pensati appositamente per la mezza stagione di primavera. Potete sbizzarrirvi con i colori, partendo dai più classici toni del nero e del grigio fino a nuances sgargianti come quelle del rosso e dell’arancione.

Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere

5) Jeans carpenter

Al pari dei pantaloni chino, anche i jeans stile carpenter si confermano come protagonisti delle tendenze di primavera. Rigorosamente a vita alta, modello baggy e con tasche laterali, saranno gli alleati migliori per creare look casual ma al tempo stesso d’effetto. Come abbinarli? Stanno bene (quasi) con tutto, ma con una t-shirt basica, un blazer e un paio di anfibi non potrete sbagliare.

Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere Primavera 2019: le 5 tendenze da non perdere

Fatemi sapere quali sono le vostre tendenze preferite e cosa siete già certe di comprare,

Lucrezia ♥

Annunci