Beauty routine per un risveglio perfetto

Il risveglio è determinante per iniziare al meglio la nostra giornata: è al mattino che dobbiamo farci trovare pronte per affrontare nel modo giusto le sfide quotidiane. Lavoro o studio, non importa: qualsiasi impegno necessita di forze ed energie per essere svolto con volontà e sicurezza in noi stesse. Non sono solo le adeguate ore di sonno a rendere possibile tutto questo, anche la bellezza e la salute della nostra pelle, infatti, sono richieste all’appello mattutino. Non sono concesse assenze, giustificate o meno: se la cute non è in ottime condizioni al nostro risveglio, tutto si fa più difficile. È anche e soprattutto una questione di autostima e di fiducia in se stesse: svegliarsi al mattino e guardarsi allo specchio è un modo importante per darsi la carica. Se il risultato non ci convince, ecco che la giornata parte immediatamente con il piede storto. Ma questo non accadrà, grazie ad una beauty routine per un risveglio al top!

Beauty routine per svegliarsi al top: gli step da compiere

Anticipare lo specchio della mattina, intervenendo sulla nostra pelle la sera prima: è questa la prima regola di un trattamento beauty che faccia risplendere la nostra cute l’indomani. Quali sono gli step da affrontare in serata? Per prima cosa bisogna pulire la pelle, liberandola da tutti i residui accumulatisi durante il giorno a causa di smog e make-up. Per farlo si deve usare acqua poco calcarea, oppure altrettanto validi sono gli struccanti fai da te a base di camomilla o lavanda (in questo articolo trovate un metodo facilissimo per realizzarne uno totalmente eco-friendly). Dopo la detersione è il momento dell’idratazione: per evitare che la pelle possa seccarsi di notte è consigliabile usare un prodotto molto idratante, ma sempre delicato sulla pelle, come per esempio questa crema di Lichtena, ottima per una idratazione profonda e completa. Infine, bere prima di andare a dormire è molto efficace, per idratare la pelle anche da dentro.

Trattamento per la pelle: gli errori da non commettere

Rossore di sera, cosa fare? La scelta del detergente è importantissima per evitare irritazioni della cute, che potrebbero poi rendere il nostro viso pieno di problematiche estetiche. Ecco perché l’ideale sarebbe usare una delicatissima acqua micellare, da scegliere a seconda del tipo di pelle. Un altro errore da non commettere mai, infatti, è lasciare il trucco lì dov’è, a sedimentarsi: otturerebbe i pori e potrebbe causare inestetismi fastidiosissimi come l’acne. La pelle perderebbe lucentezza acquisendo un tono grigio poco gradevole. L’idratazione, poi, non deve riguardare solo la pelle ma anche le labbra: lo scrub in questo caso è indicatissimo. Stesso discorso per i capelli, che possono diventare un problema per le donne: di notte tenerli non raccolti significa rischiare che coprano zone come la fronte. Se succede, i comedoni non riescono a respirare e tendono ad otturarsi, e questa è una delle principali cause alla base della comparsa dei punti neri!
Pulizia, idratazione e piccoli accorgimenti quotidiani: questi sono dunque i beauty steps che non devono mai mancare nella vostra routine!

Annunci

2 pensieri su “Beauty routine per un risveglio perfetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...