Biotherm Skin Oxygen review

Se mi seguite già da un po’ ricorderete forse che diversi mesi fa vi ho parlato di Biotherm e di come mi sono trovata con i loro prodotti. Ultimamente ho avuto l’opportunità di testare anche due new entries della nuova linea Skin Oxygen, ovvero la lozione ossigenante anti-inquinamento e il siero concentrato antiossidante.

Avendo una pelle ultra sensibile sono sempre molto attenta ai prodotti che integro nella mia skin-care routine, dunque ho iniziato a provare i nuovi arrivi di Biotherm introducendoli piuttosto gradualmente nei miei beauty steps quotidiani.
Partiamo dalla lozione ossigenante: come avrete intuito dal nome della linea – Skin Oxygen – Biotherm ha deciso di donarci dei preziosi alleati per combattere l’inquinamento a cui ogni giorno siamo sottoposte, reossigenando in maniera efficace la nostra barriera cutanea, troppo spesso indebolita da agenti esterni aggressivi. La lozione anti-inquinamento è a base di alga clorella, un particolare tipo di alga utilizzata anche in numerosi integratori alimentari perché  famosa per depurare l’organismo e facilitare l’eliminazione di scorie; questa lozione, dunque, riduce le imperfezioni cutanee e agisce sul viso come una vera e propria ventata di aria fresca, permettendo alla pelle di respirare e di rivelare la sua luminosità. Personalmente trovo davvero rilassante utilizzare questo prodotto dopo una lunga giornata, è un vero toccasana per chi – come me – è sottoposto quotidianamente a smog e stress.
Da abbinare alla lozione è il siero antiossidante. Anche questo a base di alga clorella, serve a riparare i segni causati da aggressori esterni, e rende la pelle immediatamente più liscia, compatta e luminosa. Lo trovo morbidissimo sul viso e si stende davvero in maniera facile, lasciando una piacevolissima sensazione di freschezza e di morbidezza.

Ovviamente fatemi sapere se li proverete, io ve li consiglio! 🙂

Lucrezia ♥

Biotherm Skin Oxygen review Biotherm Skin Oxygen review

Picture credits: Francesca Ravelli & Biotherm.

 

Annunci